San Pietro Martire

San Pietro Martire, Ascoli Piceno - opiniones y fotos

La zona
Dirección
Lo mejor cerca
Restaurantes
188 en un radio de 5 km
Atracciones
79 en un radio de 10 km

4.0
17 opiniones
Excelente
3
Muy bueno
9
Promedio
4
Mala
1
Horrible
0

cocchia_f
Ascoli Piceno, Italia1.529 aportes
Maestosa
mar. de 2020 • Solitario
Grandissima, bellissima, mastodontica, maestosa chiesa in zona TORRI/CENTRO CITTÀ /CUORE della città....Ricca di pregevoli opere e spunti architettonici sia all interno che all esterno
Escrita el 8 de marzo de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Sten62
San Donato Milanese, Italia1.797 aportes
Bella chiesa
abr. de 2019
Risulta la più grande di Ascoli: è meno nota e meno prestigiosa del Duomo e di S. Francesco, e perde il confronto anche con la vicina S. Vincenzo e Anastasio, ma è una chiesa comunque bella e importante: anch'essa datata tra 1200 e 1300, ha esterno e interno sobri ed eleganti e comunque ricchi di elementi interessanti
Escrita el 1 de febrero de 2020
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

fi_decorso
Milán, Italia47.442 aportes
Le sorprendenti opere d'arte
jul. de 2019
Lungo il nostro tragitto attraverso Ascoli incontriamo due gemme a pochi metri una dall'altra. Una è la chiesa dei Ss. Vincenzo e Anastasio, ma prima ancora c'è quella di San Pietro Martire, notevole non solo per dimensioni e architetture, ma per le pregevoli opere d'arte - non solo pittoriche - che essa offre alla vista.
Per rendersene conto, dopo aver ammirato il magnifico portale laterale di Cola dell'Amatrice e le absidi, basterà entrare all'interno e passare in rassegna i bei dipinti, l'altare e gli arredi sacri di ottima fattura.
Una sosta senz'altro consigliata.
Escrita el 6 de agosto de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

mic54m
Foggia, Italia1.259 aportes
Bella e interessante
abr. de 2019 • Pareja
la Chiesa di San Pietro Martire, che, sul lato prospiciente la piazza, si presenta con un magnifico portale colonnato completato da una trabeazione. L’interno è a tre navate con grosse colonne cilindriche di pietra; le tre navate hanno uguale altezza e sui muri e sulle colonne sono brani di affreschi. La chiesa, in stile gotico assai lineare e semplice, si chiude con tre absidi poligonali di uguale altezza. La facciata, con campanile annesso, è assai semplice e per nulla monumentale.
Escrita el 16 de abril de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

LucaPrencipe
Matelica, Italia263 aportes
Non fermarsi all'esterno
mar. de 2019 • Solitario
La Chiesa di San Pietro Martire è bella nonostante l'apparenza: imponente e semplice. Non fermarsi all'esterno, ma entrare per potersi ricredere se si pensa che non è niente di speciale. Molto ampia al suo interno e molto interessante, catturano sicuramente l'attenzione la decorazione dell'abside centrale e il monumentale reliquiario in una nicchia dell'abside destro. Comunque, si è incuriositi anche dal resto della chiesa: tra gli affreschi sulle colonne, altri apparati decorativi e incredibile semplicità grezza.
Escrita el 21 de marzo de 2019
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

fi_decorso
Milán, Italia47.442 aportes
Semplice e austera, con moltissima arte all'interno
jul. de 2018 • Pareja
Maestosa pur nella spoglia e austera semplicità questa grande chiesa - costruita tra 1280 e 1332, ma completata nella prima metà del Quattrocento - riserva notevoli sorprese sia osservandone l'esterno di grande sobrietà, sia entrando all'interno con le ardite architetture e le opere d'arte in esso custodite.
Aggirato il portale seicentesco di Giuseppe Giosafatti che s'apre sulla facciata è il fianco sinistro a presentare quello di Cola dell'Amatrice del 1523 tra belle finestre ogivali murate e quindi, proseguendo, le tre eleganti absidi poligonali con i lunghi finestroni gotici a slanciarne ancor più le proporzioni perfette.
L'interno basilicale a tre navate sorprende prima con l'ampio spazio, poi con le innumerevoli opere d'arte, tra cui una fitta serie di capolavori del pittore ascolano Lodovico Trasi (1634-94), che avevamo già avuto modo di apprezzare visitando la Pinacoteca Civica e altre chiese, tra cui quella chiesa di San Cristoforo.
Numerosi e pregevoli gli altri dipinti, i resti di alcuni affreschi quattrocenteschi, le sculture lignee e in marmo, gli altari, le edicole e il prezioso coro cinquecentesco in legno intagliato.
Meta vivamente raccomandata, insieme alla vicina e singolare chiesa dei Santi Vincenzo e Anastasio.
(*visitato 17 luglio 2018*)
Escrita el 4 de agosto de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

mcagnucci
Ascoli Piceno, Italia26 aportes
terza piazza monumentale della città
nov. de 2017 • Pareja
bella piazza molto ben illuminata la sera sulla quale si affacciano due chiese entrambe di travertino di cui una assolutamente peculiare per le caratteristiche della sua facciata e la sobrietà e semplicità dei suoi interni. peccato le auto che la circondano
Escrita el 29 de mayo de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Antonio V
Campobasso, Italia654 aportes
La chiesa più grande
ago. de 2017 • Pareja
San Pietro Martire è la chiesa più grande di Ascoli. Conserva all'interno numerose opere d'arte ma è caratterizzata da uno stile semplice e sobrio.
Escrita el 12 de septiembre de 2017
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

gdma83
Putignano, Italia1.091 aportes
Molto interessante
abr. de 2017 • Familia
In posizione un pò defilata rispetto alle piazze principali della citta si erge questa imponente chiesa, molto sobria sia all'esterno che all'interno, ma ricca di interessanti opere d'arte, realizzate per lo più da maestri locali del periodo rinascimentale. In questa chiesa è anche custodita una spina della corona di Cristo, donata da Filippo il bello re di Francia ad un vescovo di origine ascolana intorno al 1300. Merita sicuramente una visita.
Escrita el 4 de mayo de 2017
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Lucia4466 imparare viaggiando
Imperia, Italia1.582 aportes
esternamente sobria
may. de 2016 • Pareja
con un bel portale laterale. Internamente imponente con grosse colonne parzialmente affrescate.Piccolo organo nella navata destra di gradevole fattura.Resti di affreschi interessanti
Escrita el 5 de octubre de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

Mostrando resultados de 1 a 10 de 17
¿Falta algo o hay algo incorrecto?
Sugiere ediciones para mejorar lo que mostramos.
Mejorar este perfil
Preguntas frecuentes sobre San Pietro Martire